La  Sindrome

La Sindrome Post Finasteride (SPF) è una condizione psicofisica che si manifesta attraverso gravi e persistenti sintomi, i quali incidono sulla sfera sessuale, psichica e neurologica di pazienti che hanno assunto farmaci contenenti la Finasteride come principio attivo.

Tale molecola farmaceutica è presente in preparati per contrastare la caduta dei capelli (per
esempio il farmaco “Propecia” di marchio Merck Sharp & Dhome) nonché in preparati per lenire
l’ingrossamento della prostata (es. “Proscar”, medesimo marchio).
La molecola agisce in modo variabile nei vari soggetti, e nei casi più gravi compromette seriamente
la qualità di vita, la capacità lavorativa e la dimensione relazionale e sociale dell’individuo,
prostrato da sofferenza fisica e psicologica.

La SPF, al momento, non è una condizione ufficialmente riconosciuta e rimane senza una cura. Grazie alle continue segnalazioni di tali effetti collaterali persistenti alle Agenzie di Farmacovigilanza in tutto in mondo da parte di un numero sempre crescente di uomini, la comunità medica e scientifica sta iniziando a prendere consapevolezza della portata del problema.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial