Al via la “FASE II” dello Studio clinico sulla Sindrome Post Finasteride

La Fondazione “Post-Finasteride Syndrome” ha annunciato oggi la Fase II della ricerca clinica sulla sindrome post-finasteride condotta presso l’Università di Milano. Condotto dal Professor Roberto Cosimo Melcangi, responsabile dell’unità di Neuroendocrinologia del Dipartimento di Scienze Farmacologiche e Biomolecolari, il nuovo studio valuterà:

  1. Nei pazienti con SPF: possibili cambiamenti epigenetici nell’enzima 5-alfa reduttasi
  2. In un modello animale di SPF: parametri comportamentali e alterazioni nella neurogenesi, neuroinfiammazione e vie neurotrasmettitoriali coinvolte nel controllo della funzione sessuale, nonché possibili cambiamenti epigenetici nella 5alfa-riduttasi. Verranno inoltre presi in considerazione possibili cambiamenti nella composizione del microbiota intestinale.

Questa ricerca si baserà sullo studio di fase I dell’unità di Neuroendocrinologia, intitolato “Livelli di steroidi neuroattivi e caratteristiche psichiatriche e andrologiche nei pazienti post-finasteride”, che è stato pubblicato a Luglio 2017 nel Journal of Steroid Biochemistry and Molecular Biology.

Il Ministero della Salute francese sugli Effetti di Propecia

Il Ministero delle Solidarietà e della Salute francese ha aggiornato il foglio di “Avvertimento per il Paziente” di Propecia (finasteride 1 mg) sul proprio sito, aggiungendo quanto segue:

“Le variazioni dell’umore come umore depresso, depressione e, meno frequentemente, pensieri suicidi sono stati riportati in pazienti trattati con Propecia. Se hai provato uno di questi sintomi, smetti di assumere Propecia e contatta il tuo medico il più presto possibile, per ulteriori avvertenze mediche”

Clicca QUI per visualizzare l’Articolo completo (in Francese)

I bugiardini di Propecia a confronto dopo 8 anni

Confronto “prima e dopo” tra il foglietto illustrativo di Propecia (finasteride) , dal 2006 al 2014.

Come è possibile notare, vengono introdotti effetti collaterali GRAVI e PERMANENTI.

Viene da chiedersi: “coloro che hanno assunto prima il farmaco, come facevano a sapere di tali effetti ?

Ed inoltre: ” è normale che tali modifiche drastiche vengano anche solo permesse e addirittura approvate ?

Class Action Canadese

Lo Studio Canadese Klein Lawyers è dal 2011 ha iniziato una Class action contro la casa produttrice del farmaco, Mercks & Co, in difesa di tutti coloro che hanno subito danni dall’assuznione di finasteride (Proscar o Propecia).

Nel corso di questi anni, lo studio Klein Lawyers ha portato avanti diverse pratiche giuridiche per conto di coloro che hanno aderirito all’iniziativa: persone che prima stavano bene (fisicamente e mentalmente) e che , a seguito dell’assunzione di finasteride, hanno riscontrato gravi danni sulla sfera fisica, mentale e cognitivato.

Sul sito dello Studio Klein Lawyers è possibile visualizzare nella sezioni Court Documents ed  News & Updates gli aggiornamenti sull’andamento della Class Action.

Risultati immagini per klein lawyers

 

A.V.F.  mira a creare un modello come quello dello Studio Canadese: lineare e trasparente, dove ogni progresso viene divulgato e reso pubblico ai propri Associati, ma soprattutto per chi ancora non ha deciso di aderire all’iniziativa.

L’Agenzia del Farmaco Inglese sugli effetti di Finasteride

L’Agenzia Regolatrice dei Farmaci Inglese MHRA riporta segnalazioni sugli effetti collaterali legati all’assunzione di Finasteride (Propecia e Proscar)

 

“Abbiamo ricevuto rapporti di depressione e, in rari casi, pensieri suicidi negli uomini che assumono finasteride 1 mg (Propecia) per la perdita di capelli maschile. Sii presente che la depressione è  associata anche con finasteride 5 mg (Proscar)”

 

Clicca QUI per visualizzare l’Articolo completo (in Inglese)